AGRICONSERVE REGA

L’AZIENDA

L’industria Alimentari AGRICONSERVE REGA Soc. Coop. Ag. con sede e stabilimento in Striano (NA) Italy, sorge nel 1987 con i marchi “STRIANESE” e “REGA”, facendo seguito alla lunga esperienza maturata dalla famiglia REGA a partire dal lontano 1965.

Il nuovo complesso industriale nasce solo nel 1999 e si estende su un’area di circa 30.000 mq. Avvalendosi di una struttura moderna e di un impianto produttivo tecnologicamente avanzato nel pieno rispetto dell’ ambiente.

La forza di tutto questo è senza dubbio la “Qualità” che viene curata grazie alla stretta collaborazione realizzata dai coltivatori con un gruppo di tecnici esperti nel settore agricolo, che avvalendosi di programmi di assistenza e consulenza tecnica controllano tutte le varie fasi del pomodoro: dalla semina alla raccolta.

In questo modo giungono in azienda solo pomodori sani e maturi, che lavorati in giornata e rispettando i massimi standard igienici, conservano tutta la loro genuinità freschezza e il profumo del pomodoro appena raccolto.

Inoltre, la presenza di un moderno laboratorio e un sapiente Know-how, assicurano il massimo
rispetto degli standard qualitativi.

LA NOSTRA ECCELLENZA

10
STORIA

Il pomodoro di San Marzano dell’agro sarnese-nocerino (DOP) è una varietà di pomodoro riconosciuta come prodotto ortofrutticolo italiano a Denominazione di origine protetta.
Il nome proviene dalla città di San Marzano sul Sarno, dove ha visto la nascita.Il primo seme di pomodoro San Marzano arrivò in Campania nel 1770, come dono del viceré del Perù al re di Napoli. Fu piantato nell’area corrispondente all’attuale comune di San Marzano sul Sarno, dove attecchì bene grazie alla fertilità del suolo vulcanico.. Ha una forma allungata,nello specifico, le sue caratteristiche (polpa compatta e carnosa, poco acquosa e con pochi semi) lo rendono molto adatto a una cottura veloce che permette di conservare un sapore più vivace.

CERTIFICAIONI

11

PER LA DIEREZIONE COMMERCIALE DEI NOSTRI PRODOTTI RIVOLGERSI AL SEGUNETE LINK VERACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *